22 settembre, 2007

Domani ce la smetto, ma oggi no.

Malinconia...

Oggi mi crogiolerò nel malumore, imprecherò contro tutto quello che mi manca e che vorrei, porterò al limite i miei fastidi, continuerò fino a stasera a sentirmi la persona più sfortunata del mondo, risponderò senza nessun filtro aggiuntivo di buona educazione a chiunque osi rivolgermi la parola, non mi sentirò in colpa se non risponderò al telefono o se non aprirò alla porta, affetterò la realtà con ogni mio infondato dubbio e mi compatirò perchè l'anatomia mi fa schifo e dei pesci senza mascelle non me ne frega niente ma devo sapere tutte le ossa del loro cranio, continuerò a mettere in dubbio ogni gesto non fatto nei miei confronti, si... mi convincerò che ce l'hanno tutti con me e che nessuno mi vuole bene e tenetevi forti... continuerò a convincermi che se morissi non gliene fregherebbe niente neanche al mio gatto, che mi sostituirebbe con un dispensatore di croccantini...Si oggi annasperò e affonderò nel mio patetismo, oggi non permetterò in alcun modo alla ragione di mettere dei contorni a questo mio lato iperisterico e autolesionistico. Oggi sarò insopportabile e cinica, odierò anche i miei capelli ricci in un mondo di liscie e le mie orecchie troppo piccole per gli auricolari (chi ha deciso che le cuffie non sono utili?). Oggi chiuderò gli occhi e vedrò un pessimo futuro, comincerò a pensare a tutte le cose brutte che probabilmente mi stanno aspettando al varco, oggi chi mi ha fatto male lo odierò un pò anche se normalmente non è un sentimento che provo, oggi sto scrivendo un sacco di cose tranne quello che mi turba e che mi disturba che mi turba. Oggi probabilmente in qualche impeto di follia butterò cose che un giorno mi pentirò di aver buttato, e ce l'avrò un pò anche con un indiano che vuole che scriva in inglese nel photoblog (ma se è già difficile partorire i pensieri in italiano figuriamoci in inglese) me la prenderò con il dio del sonno perchè è da due giorni che non mi fa dormire e con prison break che mi fa venire l'ansia e per giunta è in seconda serata.
Guai a chi mi dice che passa, lo so che passa... domani torno normale.

Ma oggi no no no no no no no

Comunque vi lascio con il sempreverde happy end:
-Questa mia foto è arrivata in finale nel contest di Samuele
-ho comprato una yashica a pellicola con 3 obbiettivi che dovrebbe arrivare mercoledì,che mi farà sentire una fotografa vera...e che placherà in minima parte il dispiacere per il guasto della digitale (eventi indipendenti e non compensatori sia chiaro)

12 commenti:

vincenzo ha detto...

Mamma mia come sei "inca....."
Penso e ripenso prima di scriverti qualcosa, ma non dirò niente.
Solo una risposta allora, ricordi questa estate gli incendi nell'isola?
Bene i Canader hanno spento anche il mio d'incendio.
Un abbraccio
Vincè

Donatella ha detto...

E' l'effetto della mancanza di sonno, lo conosco bene. Poi sono convinta che ogni tanto faccia bene stare incazzati con il mondo. Basta che non duri in eterno e non ti trasformi in predicatore dell'apocalisse (ne conosco una così che vive appollaiata sul suo piedistallo e si circonda solo di persone che le diano sempre ragione).
Ti abbraccio forte

Mauri ha detto...

''...Guai a chi mi dice che passa, lo so che passa... domani torno normale...''
Per questo Sere, stasera passo solo a dirti pochissime parole..
..giornate del genere arrivano per tutti, sconquassano per un pò quello che sei, poi passano.. e tu ne sei consapevole, e come tutti, lo sappiamo, sappiamo che passano..
Domani sarai di nuovo in piedi, più forte di ieri..
Un abbraccio sincero..
Mauri.

Sere ha detto...

° Per vincenzo °
Spero davvero che possa accendersi dinuovo, magari ha solo piovuto un pò...
un abbraccio

° Per donatella °
Guarda il fatto che non dormo bene certamente influisce ma ho i miei buoni motivi per essere furiosa... comunque la giornata di assecondazione (o assecondamento?) del pateticismo era ieri, oggi sono più tranquilla... della serie che posso crepare tutti ^__^
io predicatore dell'apocalisse? naaaa al massimo la posso scatenare, ma all'improvviso!!

Fab ha detto...

mmm....noi aspettiamo domani.
intanto brava, complimenti e...fammi sapere come va la tua nuova macchina fotografica
un abbraccio
fab (annientata dal ferro da stiro)

ariel ha detto...

chi sono io per convincerti del contrario???!...:-)...cmq io ho i capelli ricci e lunghi...e li trovo fantastici...come le mie orecchie che mal si adattano a qualsiasi auricolare...bacio!!

Sere ha detto...

° Per Mauri °
Grazie mauri, come hai potuto notare oggi sto decisamente meglio... In giornate come ieri io sono molto IO, diciamo che è il mio lato più odioso senza nessun filtro... c'è da aver paura!!!

° Per fab °
Saggia donna che rimanda qualunque cosa a domani se l'oggi è così incazzoso ihihihih
la macchina nuova dovrebbe arrivare giovedì, non vedo l'ora!!!
Povero ferro da stiro, non è che nel frattempo l'hai tirato dal balcone? :PPPP
un bacio cara :)

° Per ariel °
non si può mica far cambiare idea ad una arteriosclerotica ^__^
Mi sono appena lavata i capelli e sono bellissimi... W i ricci!
per le orecchie inveceil problema sussiste :P
un bacio

Kalispera ha detto...

Domani è già passato e tu...
starai meglio,
ne sono sicura
e poi..
l'ho letto nelle tue risposte!
Buona serata.
Kali

Sere ha detto...

°Per Kali °
Si si va decisamente meglio ^__^

chi@r@ ha detto...

capita anche a me .....mi sono chiesta se è x fare la "piccola tappina" (vittima della sorte) e se non sia un modo x attrarre l'attenzione ,ma ad essere sinceri è solo che quando accade stai così male che dell'attenzione altrui in fondo non te ne frega un cazzo!
di solito cmq. è uno stato d'amino da aspettiva delusa.........e io sono abile a non dirmi mai bene bene quale fosse :(
va beh tanto poi passa ....come la tristezza anche la rabbia scorre e scema nel mare del "sentito"

streghetta ha detto...

Che sbadata...mi ero dimenticata che fossi qui!!!

La foto e' molto bella, c'e' qualcosa che riconosco...quale teatro greco e'??? :-)

Un bacio cara...
...e auguri per la nuova amica...sono sicura che la tratterai benissimo.

Smack

Sere ha detto...

Streghetta è il teatro greco di siracusa :)
Non vedo l'ora che arriva... spero domani ^__^
un bacio e ricordati che adesso quì... :PPP